ERASMUS+

L’ICS Margherita di Navarra, Istituto accreditato ERASMUS+ KA120 SETTORE SCUOLA valido dal 01/03/2022 al 31/12/2027 (2021-1-IT02-KA120-SCH-000047443), in linea con le scelte educative e didattiche del PTOF, promuove la partecipazione alle azioni previste dal piano Erasmus+ attraverso il progetto KA121. Grazie all’accreditamento Erasmus+ il nostro Istituto ha ottenuto i finanziamenti per l’anno 2022 (2022-1-IT02-KA121-SCH-000057661) e per l’anno 2023 (2023-1-IT02-KA121-SCH-000117386). I finanziamenti, erogati dall’Unione Europea, serviranno a finanziare le mobilità degli alunni e dei docenti e corsi di formazione per lo staff scolastico.

Il Piano prevede un incremento dei livelli di conoscenza delle TIC, delle strategie metodologiche e dei tools che potranno rendere più efficace l’azione didattica, con gli obiettivi di:

– aumentare il numero degli insegnanti che comunicano in lingua inglese;

– promuovere l’inclusione e la diversità, il dialogo interculturale e i valori della solidarietà, delle pari opportunità e dei diritti umani tra i giovani in Europa.

 

Per quanto riguarda gli alunni, le attività di mobilità sostenute nell’ambito del Piano mirano al conseguimento di uno o più dei seguenti risultati:

– miglioramento della performance di apprendimento;

– aumento dell’emancipazione e dell’autostima;

– miglioramento delle competenze digitali e nelle lingue straniere;

– potenziamento della consapevolezza interculturale;

– miglioramento della consapevolezza del progetto europeo e dei valori dell’UE.

 

Per quanto riguarda il personale scolastico, si prevede che le attività di mobilità produrranno uno o più dei seguenti risultati:

– migliore comprensione delle pratiche, delle politiche e dei sistemi di istruzione, formazione e animazione socioeducativa tra un paese e l’altro;

– miglioramento della capacità di determinare cambiamenti in termini di modernizzazione e apertura internazionale all’interno delle loro organizzazioni nel settore dell’istruzione;

– migliore qualità del loro lavoro e delle attività a favore degli studenti, dei tirocinanti, degli apprendisti, degli alunni, dei discenti adulti e dei giovani;

– maggiore comprensione e maggiore sensibilità alla diversità, sia essa di tipo sociale, etnico, linguistico, di genere, culturale o relativa alle capacità personali;

– miglioramento della capacità di rispondere ai bisogni delle persone con minori opportunità;

– miglioramento del sostegno alle attività di mobilità ai fini dell’apprendimento e della loro promozione;

– miglioramento delle competenze digitali e nelle lingue straniere;

– miglioramento della motivazione e della soddisfazione nel loro lavoro quotidiano.

 

COS’È UN PROGETTO DI MOBILITÀ?

Le organizzazioni attive nel campo dell’istruzione, della formazione e della gioventù riceveranno sostegno dal programma Erasmus+ per portare avanti progetti che promuovono diversi tipi di mobilità. Un progetto di mobilità è composto dalle seguenti fasi:

– pianificazione (tra cui definire i risultati dell’apprendimento, le tipologie di attività, lo sviluppo del programma di lavoro, il calendario delle attività);

– preparazione (inclusa l’organizzazione pratica, la selezione dei partecipanti, la conclusione di accordi con i partner e i partecipanti, la preparazione linguistica/interculturale/connessa all’apprendimento e ai compiti dei partecipanti prima della partenza);

– attuazione delle attività di mobilità;

– follow-up (inclusa la valutazione delle attività, la convalida e il riconoscimento formale – ove applicabile – dei risultati dell’apprendimento dei partecipanti durante l’attività, nonché la diffusione e l’utilizzo dei risultati del progetto).

 

CIRCOLARI – AVVISI ERASMUS+